Rissa al Borgo medievale: denunciati due giovani di Nettuno rimasti feriti

Rissa al Borgo medievale: denunciati due giovani di Nettuno rimasti feriti

2244
0
SHARE
Borgo

Dopo una settimana di indagini sono stati denunciati dalla polizia e dall’autorità giudiziaria con l’accusa rissa due ragazzi di Nettuno, di 30 e 33 anni, rimasti coinvolti negli scontri tra sabato e domenica della passata settimana al Borgo medievale a Nettuno. All’alba di domenica passata i due erano stati trasferiti al pronto soccorso dell’ospedale “Riuniti” di Anzio e Nettuno dove i medici li avevano curati per diverse ferite riportate al volto e alla testa tanto da riconoscere quindici giorni di prognosi al più giovane e ben trenta all’altro a causa della frattura di uno zigomo che ha richiesto un intervento chirurgico.Le successive indagini del Commissariato di polizia di Anzio hanno consentito di accertare che i due avevano partecipato alla rissa di via del Baluardo. Fondamentale la testimonianza delle guardie giurate in servizio di controllo al Borgo che avevano cercato di sedare la scazzottata, alla quale avevano perso parte almeno venti giovani, ma che erano stati sopraffatti. Le indagini della polizia continuano e puntano a identificare e denunciare gli altri giovani che hanno partecipato alla rissa.

Nessun commento

Lascia un commento