Home Cronaca Anzio D’Arpino lascia la Capo d’Anzio: “Io minacciato e abbandonato”

D’Arpino lascia la Capo d’Anzio: “Io minacciato e abbandonato”

1308
0
SHARE

Il presidente della Capo d’Anzio Luigi D’Arpino si dimette. Lo ha detto pochi istanti fa, nell’intervento alla conferenza stampa convocata per “dire la verità sul porto“. Alle 12.22 del 14 gennaio termina ufficialmente la sua avventura alla Capo d’Anzio.

Le ragioni che sono alla base della decisione, irrevocabile, sono “la paura per la mia persona e per la mia famiglia, e l’abbandono da parte dell’amministrazione comunale, del sindaco in primis“. Proprio questa mattina, lo ricordiamo, D’Arpino era stato aggredito da uno degli ormeggiatori.