Home Cronaca Anzio, trafficante di cocaina arrestato in Nicaragua: tradito dai regali di Natale

Anzio, trafficante di cocaina arrestato in Nicaragua: tradito dai regali di Natale

3571
0
SHARE

I carabinieri hanno seguito i regali che gli spedivano dall’Italia i famigliari e lo hanno arrestato in Nicaragua. Dopo sei anni è così finita la latitanza di Andrea Porcarelli, 35 anni, di Anzio ricercato dalla giustizia italiana per una condanna a sette anni di reclusione per traffico internazionale di stupefacenti. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri del Comando provinciale di Genova a Granada, in Nicaragua, la stessa città da dove, secondo l’accusa, aveva gestito insieme a altre nove persone un traffico di cocaina verso l’Italia.

Porcarelli è stato tradito dai regali di Natale che i familiari gli hanno recapitato in questi giorni nello stato centroamericano dove era latitante. La banda della quale faceva parte Porcarelli era stata sgominata nel 2009 grazie a un’indagine della Procura della Repubblica di Velletri denominata “White Lobster”. Dalle indagini emerse come i trafficanti acquistavano la droga in Nicaragua, la trasferivano in aereo in Spagna, poi con la nave fino Genova e dal capoluogo ligure in treno fino a Roma, destinazione finale della cocaina.